builderall

RAZIONALE

L’ambiente circostante, il cibo che assumiamo, l’aria che respiriamo, le emozioni, possono influenzare l’assetto genico di un soggetto rendendolo più o meno predisposto a sviluppare una patologia. L'epigenetica si occupa dello studio di tutte quelle modificazioni ereditabili che portano a variazioni dell'espressione genica senza però alterare la sequenza del DNA, quindi senza provocare modificazioni nella sequenza dei nucleotidi che lo compongono. Si tratta dello studio delle variazioni dell’espressione dei nostri geni positivamente o negativamente. L’evento è coordinato,in qualità di direttore scientifico dalla Dott.ssa Teresa Esposito, Medico Chirurgo, Specialista in Biochimica clinica e Genetica molecolare, Specialista in Scienze dell’Alimentazione – Dietologia Clinica, PhD in Scienze mediche cliniche e sperimentali ed Enseignant Chercheur presso l’Universitè Blaise Pascal di Clermont Ferrand (France), www.teresaespositodietologia.it, e dal Componente del Comitato Scientifico e Responsabile della comunicazione tra Regione, Enti Locali e Aziende Private, il Dott.re Egidio Milone. Dopo anni di studi sulla Filogenicità, la Biodiversità e la Genetica dei prodotti agroalimentari IGP e DOP, il territorio sposa le esigenze della scienza e questa mette a servizio il suo continuo ricercare per creare una sola unica grande rete che, parte dall’ambiente per arrivare al paziente. Questo è il futuro. La terza edizione della scuola permanente in nutrigenomica, nutraceutica ed epigenetica, fa il punto sulle conoscenze scientifiche agroalimentari e nutraceutiche. Inoltre, lo studio delle modificazioni ereditabili che variano l'espressione genica, epigenetica, consente la personalizzazione delle terapie sulla base del tipo di patologia, diversa tipologia di paziente ed opportunità di trattamenti all’avanguardia per la prevenzione, oggi capitoli della comunità scientifica internazionale. Sarà, cosi possibile discutere sulla personalizzazione della cura di pazienti affetti da patologie neoplastiche e non,del fegato,mediante discussioni multidisciplinari con tutti gli interlocutori sanitari che normalmente gestiscono tale argomento. Pertanto, l’approccio alle patologie del fegato saranno affrontate dal punto di vista medico‑internistico, dietologico, farmacologico e nutraceutico come influenze e prevenzione. Il profilo genetico di ogni individuo definisce le sue caratteristiche peculiari ed è determinato dal DNA, ma questo è diverso in ogni individuo e la nutri genomica definisce in che modo e sotto quali aspetti, i diversi alimenti possono modificare l’espressione genica.

INFO ECM

Il progetto è stato accreditato per:

 
MEDICO CHIRURGO specialista in (anatomia patologica; anestesia e rianimazione; biochimica clinica; chirurgia generale; endocrinologia; farmacologia e tossicologia clinica; malattie metaboliche e diabetologia; medicina generale (medici di famiglia); medicina interna; medicina nucleare; neurologia; oncologia; patologia clinica (laboratorio di analisi chimico‑cliniche e microbiologia); radiodiagnostica; radioterapia; scienza dell’alimentazione e dietetica, gastroenterologia). FARMACISTA (farmacia ospedaliera; farmacia territoriale), BIOLOGOPSICOLOGO (psicologia; psicoterapia), INFERMIERE, DIETISTA, MEDICO VETERINARIO.

dal provider Andromeda E20 Srl N. 6065


N° Evento:  6065 - 320462 - Crediti: 4,5 ECM


I crediti verranno rilasciati solo se si partecipa al 100% delle giornate e si supera il test finale 
con un margine di errore del 25%.
6065-320462

4,5

6